Il compositore Salvatore Frega firma le musiche di Half Untold, serie colossal sulla vita e leggenda di Re Salomone

Sarà la musica del giovane e talentuoso compositore cosentino, oggi di casa a Prato, Salvatore Frega ad accompagnare le immagini del primo serial prodotto dalla casa di produzione cinematografica tutta italiana dell’imprenditore pratense Paolo Odierna, Half Untold, girato interamente nel Territorio Americano dal noto Regista Gino Payne, incentrato sulla vita e la leggenda - da cui il titolo del filmato in 7 episodi - di Re Salomone. Si tratta del battesimo quale autore di musiche da film per Frega, fresco di debutto alla Biennale di Venezia, e già collaboratore di giganti della scena contemporanea quali Ivan Fedele, Franco Battiato (in occasione della produzione dell’opera Telesio, grazie a cui si è avvicinato alla scrittura musicale su base drammaturgica) e con Andrea Portera, suo docente, che lo volle suo collaboratore nel Dipartimento di Musica Contemporanea della Scuola di Musica di Fiesole. Il “colossal” a puntate, firmato dal regista americano Gino Payne (un nome italiano in omaggio ai trascorsi fiorentini del padre) è stato girato in una tecnologia di effetti speciali adottata da due anni a Hollywood. I set di posa spaziano dalla Georgia a Las Vegas , raggiunti dalla troupe dopo ore di viaggio, mentre per la realizzazione del sequel il produttore pensa già al Medio Oriente. La vicenda prende le mosse dall’episodio dell’agonia di Re Salomone che, in attesa di poter designare il suo erede, incarica il suo primo tenente Jerombam di trovare il figlio illegittimo nato dalla relazione con la regina di Saba. Il serial, presentato il 25 novembre in anteprima italiana a Prato, sarà presto al centro di una media vision ad Atlanta, dove sarà presentato all’intero panel di distributori USA. Ufficio stampa Edizioni Sconfinarte Nicoletta Tassan Solet  

Prima Mondiale con il Contempoartensemble

ll compositore calabrese, Salvatore Frega, avrà la sua prima mondiale con il Contempoartensemble il 17 Marzo a Firenze. Direttamente contattato dal Direttore Artistico del noto ensemble Fiorentino, il compositore Salvatore Frega colleziona un’altra prima mondiale di successo. Dopo Sanremo e La Biennale di Venezia, anche il Contempoartensemble ha designato al compositore un nuovo lavoro, commissione avuta dopo il primo posto al Concorso Nazionale di Composizione – Veretti – della Scuola di Musica di Fiesole. “Un periodo molto proficuo, pieno di idee e di spunti creativi – comunica il compositore – con tanti stimoli e ricerche musicali che danno vita ad un equilibrio aureo. UnAnimes –titolo della composizione – nasce con l’idea di amalgamare l’intero ensemble e gestire in due modi diversi il trio di archi con gli altri tre strumenti (flauto,clarinetto e pianoforte) che fanno da eco. Dal nulla nasce un suono che crea una melodia così come dal nulla nasce un legame per poi dare sfogo ad un sentimento. Una composizione nata dall’ unione di due anime, dalla forza della vita”. Il compositore ha voluto dedicare la sua musica alla compagna Margherita Malena, fonte di ispirazione e di amore puro e vero.

Biennale di Venezia: ospite il compositore Salvatore Frega

 
Lo spettacolo: “Giro giro tondo intorno al mondo” è il titolo del 7. Carnevale Internazionale dei ragazzi organizzato dalla Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta, che avrà luogo da sabato 30 gennaio a domenica 7 febbraio 2016 a Venezia (aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 18) presso il Padiglione Centrale dei Giardini, dove insieme ad altri 5 Compositori sarà ospite anche il compositore cosentino Salvatore Frega. “E’ un vero onore essere stato scelto dal Direttore Artistico M° Ivan Fedele ed avere una commissione dalla Biennale di Venezia per uno spettacolo così coinvolgente – comunica il Compositore – ed è un grande prestigio far parte di un Festival di rilievo”. Il Compositore Salvatore Frega presenta una composizione sulla filastrocca “Le favole al rovescio”. Un brano ideato e scritto per “I Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano” con un’armonia intensa, rapida e cadenzata che accompagna il testo ricco di assonanze e allitterazioni.

Salvatore Frega ospite al Teatro dell’Opera di Sanremo

Il Giovane Compositore Calabrese presenterà la prima esecuzione mondiale della sua composizione “London Overture”, omaggio al compositore austriaco F. J. Haydn.

  SANREMO (IM) – Nel concerto di apertura della Stagione Autunno/Inverno dell’Orchestra, Salvatore Frega sarà in cartellone con due grandi compositori della nostra storia C. P. E. Bach e F. J. Haydn. <<Lieto di Collaborare con una prestigiosa orchestra come la Sinfonica di Sanremo, una delle più antiche e prestigiose realtà musicali italiane – dichiara il compositore – e con un direttore di caratura internazionale come il Maestro Michele Brescia>>.